1/18

CINEMA
D'AUTORE



I CONSIGLIATI DI DICEMBRE 

1/7

OLTRE IL GIARDINO

Hal Ashby, 1979

Chance (Peter Sellers) è un attempato giardiniere analfabeta che ha vissuto tutta la vita curando il giardino di una bella villa di Washington, alle dipendenze di un vecchio e ricco signore.
Chance ha un'anima pura e ingenua. Come un bambino vive di poco, prendendosi cura di ogni angolo della tenuta. L’unico collegamento con il mondo esterno è la televisione, che guarda nei suoi momenti liberi. Non è mai uscito dai confini della villa e quando il padrone muore si ritrova in mezzo alla strada, con una valigia piena di bei vestiti e nient'altro.
L’uomo vaga disorientato senza meta, fino a quando s’imbatte in Eve (Shirley MacLaine), la moglie di Benjamin Rand (Melvyn Douglas), uomo influente e amico del presidente degli USA.
Chance Giardiniere - così si presenta - fa colpo su Eve, che lo porta a casa sua per curarlo. Il marito, morente, lo crede una grande mente politica, con le sue metafore proprie di una persona dalla grande saggezza e pensa di portarlo alla presidenza. Di equivoco in equivoco, Chance diventa una celebrità nazionale, nonostante la sua completa ingenuità.

1/7

300

Zack Snyder, 2006

 La vicenda è narrata da Delios (David Wenham) che ripercorre le gesta eroiche del re spartano Leonida (Gerard Butler). Quando il re persiano Serse (Rodrigo Santoro) invia i suoi messaggeri a esigere la sottomissione di Sparta, Leonida accoglie la richiesta scaraventando i messi in un pozzo. Conscio di aver innescato così una guerra contro l’Impero persiano, lo spartano studia un piano per sconfiggere i suoi nemici: tendere un’imboscata alle truppe di Serse nella stretta gola delle Termopili. Gli efori, tuttavia, corrotti dai Persiani, riportano a Leonida una falsa interpretazione dell’Oracolo e gli proibiscono la guerra. Dal momento che al re è concesso di avvalersi di un manipolo di 300 soldati come "guardia personale", Leonida parte con la piccola armata e si svincola dal divieto degli efori.
Mentre gli spartani si preparano alla guerra, Leonida incontra il deforme Efialte che gli svela l’esistenza di un sentiero segreto. Il re, tuttavia, respingerà la sua richiesta di combattere, inconsapevole delle conseguenze del suo gesto. 

1/6

8MM - DELITTO A LUCI ROSSE

Joel Schumacher,  1999

Tom Welles (Nicolas Cage) è uno stimato investigatore privato della Pennsylvania, che vive con la moglie Amy (Catherine Keener) e la loro piccola bambina, Cindy, ad Harrisburg. Tom si occupa principalmente di casi poco interessanti, come mogli infedeli e altre faccende non troppo pericolose, ed è in attesa della grande occasione professionale per ricevere la giusta visibilità e veder finalmente decollare la sua mediocre carriera. E il momento tanto atteso non tarderà ad arrivare. Un giorno, infatti, l’investigatore viene contattato da Daniel Longdale, il legale di una vedova miliardaria, intenzionato ad affidargli il delicato incarico di indagare su un macabro filmato rinvenuto dalla sua assistita all’interno della cassaforte privata del marito defunto.
La donna sospetta che i terribili contenuti della pellicola non riguardino una messa in scena, ma un raccapricciante snuff movie, e vuole scoprire a tutti i costi, se e in che modo, il marito fosse coinvolto con lo squallido filmato. In effetti, il contenuto della 8 MM è alquanto inquietante: si tratta di un video in cui una giovane donna viene brutalmente uccisa. Compito di Tom Welles sarà proprio quello di scoprire se la protagonista delle spaventose riprese sia stata veramente uccisa. Per riuscire nel suo intento, l’irreprensibile detective si addentrerà nell’indecente mondo della pornografia, mettendo a repentaglio la sua stessa vita.

1/9

VELOCE COME IL VENTO

Matteo Rovere,  2016

Giulia De Martino (Matilda De Angelis) è una giovanissima pilota che riesce a partecipare, nonostante i suoi diciassette anni, al campionato italiano GT. Proprio mentre la ragazza sta gareggiando, suo padre muore a causa di un infarto. Il giorno del funerale, Giulia e il suo fratellino Nico (Giulio Pugnaghi) vedono ricomparire dopo dieci anni d'assenza il loro fratello maggiore, Loris (Stefano Accorsi), un tempo grande pilota e ora tossicodipendente.
L’uomo vorrebbe tornare alla vita di prima e abitare nella sua vecchia casa con la fidanzata Annarella (Roberta Mattei). Giulia si trova costretta ad accettare la situazione, perché essendo ancora minorenne, l’alternativa sarebbe finire in mano agli assistenti sociali. Quando arriva il giorno di una nuova gara, oltre al suo assistente Tonino, la ragazza decide di portare con sé Loris, il quale scopre che, in caso di sconfitta della sorella, perderebbero la casa, sotto ipoteca per i vecchi debiti del padre. È allora che l’ex pilota decide di aiutarla, mettendo a disposizione tutta la sua esperienza di campione.

1/6

JOKER

Todd Phillips, 2009

Joker, il film di Todd Phillips è incentrato sulla figura dell'iconico villain, ed è una storia originale, diversa da qualsiasi altro film su questo celebre personaggio apparso sul grande schermo fino ad ora. L'esplorazione di Phillips su Arthur Fleck, interpretato in modo indimenticabile da Joaquin Phoenix, è quella di un uomo che lotta per trovare la sua strada in una società fratturata come Gotham.
Durante il giorno lavora come pagliaccio, di notte si sforza di essere un comico di cabaret... ma scopre che lo zimbello sembra essere proprio lui.
Intrappolato in un'esistenza ciclica sempre in bilico tra apatia e crudeltà, Arthur prenderà una decisione sbagliata che provocherà una reazione a catena di eventi, utili alla cruda analisi di questo personaggio.